domenica 30 novembre 2008

La suprema felicità della vita è essere amati per quello che si è o, meglio,
essere amati a dispetto di quello che si è.

Victor Hugo

Nessun commento: