giovedì 16 aprile 2009

Tu non sai le colline
dove si è sparso il sangue.
Tutti quanti fuggimmo
tutti quanti gettammo
l'arma e il nome.

Cesare Pavese

(9 novembre 1945, da La terra e la morte, in Poesie del disamore, Einaudi)

Nessun commento: