sabato 10 aprile 2010

La terra che possediamo o coltiviamo, come la natura in cui viviamo ogni giorno, non ci appartiene. L'abbiamo presa in prestito dai nostri figli, e a loro dovremo restituirla. Protetta, migliorata, arricchita...

Antoine de Saint-Exupéry

Nessun commento: