venerdì 27 agosto 2010

I motori sono come le donne, bisogna saperli toccare nelle parti più sensibili.

Enzo Ferrari

Nessun commento: