martedì 10 agosto 2010

Lo scrittore non è una 'scelta di carriera', come il medico o il poliziotto. Più che sceglierlo, vieni scelto, ed una volta constatato che non sei adatto a fare nient'altro, ti devi preparare a percorrere per il resto della vita una strada lunga e difficile.

Paul Auster

Nessun commento: