martedì 21 settembre 2010

C'è una fine per tutto e non è detto che sia sempre la morte.

Giorgio Gaber

Nessun commento: