lunedì 20 settembre 2010

Il nostro corpo è un giardino di cui è giardiniere la nostra volontà.
William Shakespeare

Nessun commento: