venerdì 17 dicembre 2010

Ombrati dalle sue ali, i nostri volti ora ardono assieme - mentre il suo piede, fatto adulto, vaga nel bosco e le sue calde mani ci apprestano il giaciglio.

Dante Gabriel Rossetti

Nessun commento: