martedì 9 agosto 2011

Non posso certo sottrarmi in alcun modo ai difetti e alle debolezze inerenti per necessità alla mia natura come a ciascun'altra: ma non li accrescerò con indegni compromessi.

Arthur Schopenhauer

Nessun commento: