lunedì 2 aprile 2012

Legger Dante è un dovere; rileggerlo è bisogno: sentirlo è presagio di grandezza.

Nicolò Tommaseo

Nessun commento: